Utente 266XXX
Buongiorno,
Ho 30 anni, sono stato operato di seminoma al testicolo nel luglio del 2011.
l' intervento è riuscito. hanno rimosso il testicolo e non essendoci linfonodi e vasi intaccati il professore ha ritenuto di non dover effettuare terapie ma di tenermi sempre sotto controllo con esami ematici piu tac encefalo toracoaddome con mezzo di contrasto ogni seivmesi. questo sempre con risultato negativo.
Stamani, ad un anno dall'operazione ho eseguito una ecografia addome superiore e inferiore ed il referto è questo:
- pacchetto linfoghiandolare di mm 37 (long.) x 15.4 (A-P) x 20 (trasv.) s evidenzia in sede retroperitoneale destra, a ridosso della orta addominale, in prossimità del carrefour, ed al davanti della vena cava inferiore
- linguetta ipoecogena di mm 40 x9 x 15 ; di probabile origin linfoghiandolare in sede inter-aorto-cavale
- nulla a carico degli altri organi

Volevo quindi chiedervi chiarimenti circa questo referto.
Attendo risposte.
Saluti.
[#1] dopo  
Prof. Filippo Alongi
40% attività
16% attualità
16% socialità
NEGRAR (VR)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Probabilmente una PET potrebbe essere utile, insieme ai marcatori, per valutare l'attività di questi pacchetti linfonodali. Parli comunque con il suo oncologo medico per capire l'iter diagnostico terapeutico da eseguire.
[#2] dopo  
Utente 266XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la riposta.
Nel frattempo ho eseguito il prelievo per i markes che risultano negativi. per mercoledi ho prenotato una tac.
[#3] dopo  
Utente 266XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera,
volevo avere delle delucidazioni.
Dopo il messaggio che vi ho precedentemente inviato, del pacchetto linfoghiandolare ho eseguito 10 sedute di radioterapia che ho concluso agli inizi di dicembre.
ieri ho rifatto la tac e il risultato è il seguente:
Addome: persiste linfonodo in parte colliquato di mm17 circa,in sede interaorto-cavale, in prossimita del carrefour.
Mi avevano assicurato che dopo la radio sarebbe andato tutto bene ma allora come mai persiste questo linfonodo? devo rifare la radio secondo voi??
saluti.
[#4] dopo  
Prof. Filippo Alongi
40% attività
16% attualità
16% socialità
NEGRAR (VR)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
La radio non si può rifare. Da valutare con l'oncologo medico eventuale completamento chemioterapico. Ma bisogna studiare le immagini. magari prima la PET può dirci se il linfonodo è "attivo".Ne parli con gli specialisti che la seguono.
[#5] dopo  
Utente 266XXX

Iscritto dal 2012
Lo specialista che mi segue mi ha detto che teoricamente è una cosa normale e che potrebbe riassorbirsi da solo o rimanere così com è. Mi ha comunque detto di fare proprio una pet tra due mesi. Pensa sia possibile una cosa di questa?