Utente 257XXX
Vi chiedo un consulto perchè il mio medico di base, dopo avermi visitato, mandato a fare una ecografia; e dopo avergli portato l'esito, mi ha liquidato prescrivendomi del brufen e dicendomi che pensava che fosse varicocele....

Ho 37 anni e sono preoccupato per la mediocrità nell'affrontare la mia situazione.
1- perchè mi fanno male i testicoli e sono gonfi ed arrossati (prima il dolore, poi il gonfiore al testicolo sx poi il dx e poi il rossore)
2- ho una ciste, definita massa nera da chi mi ha effettuato l'ecografia,
3- vorrei almeno sapere a chi meglio riferirmi e come curarmi.
Non credo che curandomi solo col brufen risolvo il problema.
La ciste in questione è di 5mm sul testicolo sx.

Sarei grato a chi mi aiuta, indicandomi il percorso più appropriato per andare a fondo.
Cordialità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
gonfiore e rossore sono segni di infiammazione!!! La massa nera non può essere definita tale, la cisti è una formazione anecoica non vascolarizzata di probabile natura cistica. Ci posta su questo forum la risposta dell ecografia gentilmente?
[#2] dopo  
Utente 257XXX

Iscritto dal 2012
Salve,intanto grazie per la Celere Risposta.
Risultato ecografia:
TESTICOLI IN SEDE,DI REGOLARE MORFOLOGIA,VOLUME ED ECOSTRUTTURA.
NON VARICOCELE.
NON IDROCELE.
CISTI DI 5MM ALL'EPIDIDIMO SX.

Il fatto è che quando ho detto al medico di famiglia che mi fa male dal testicolo sinistro(epididimo gonfio) fino a tutta la gamba sinistra mi ha detto che la cisti non centra nulla e di prendere Brufen 600.
L'anno prossimo vorrei il mio primo figlio e anche se di solito non mi preoccupo molto
dinanzi ai problemi su questo in particolare mi sto preoccupando e mi chiedo se sia meglio prenotare una visita da uno specialista per togliere ogni dubbio.
P.s.scrotto arrossato davanti,mi sono misurato la temperatura li ed oscilla da sx a dx tra i 32 e i 33,4 °)

Vi Ringrazio in anticipo per una cortese risposta
Cordialità
[#3] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La cisti dell epididimo va solamente controllata senza ansie. L infiammazione testicolare potrebbe avere anche un focolaio prostatitico.Consiglio visita specialistica