Utente 267XXX
Salve, scrivo x mio marito in quanto noto abbastanza la sua preoccupazione in tema di salute,lui ha 44 anni , ieri ha effettuato un normale controllo cardiologico ,e premetto ke da sempre ha avuto una pressione ottimale 110/60 frequenza 56 dove effettuando un ecocardiogramma gli è stato riscontrato una valvola bicuspidia aortica; a lembi fibrotici,con regolare separazione sistolica.radice aortica fibrotica,di normali dimensioni; ectasia del tratto ascendentedell'aorta toracica (max44mm);nei limiti le dimensioni di emtrambi gli atri;buona funzione globale di pompa cn frazione di ieizione calcolata in circa 60%;non segni di patologia a carico del pericardio Vorrei sapere cosa rischia mio marito sè puo' svolgere la sua attività sportiva di calcetto e montai-bike? visto ke gli hanno sconsigliato di fare sforzi e come possiamo prevenirne, il cardiologo gli ha consigliato l'uso.di antibiotico se deve effettuare qlke rimozione dentale, e ripetere l'ecodoppler fra 6 mesi.Ringrazio anticipatamente a chi darà una esatta comprensione del caso.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La bicuspidia aortica è un'alterazione congenita della valvola che si accompagna spesso anche a dilatazione dell'arteria aorta. Il rischio della dilatazione è strettamente legato all'entità della dilatazione e alla velocità con cui questa si incrementa nel tempo. Nel caso di suo marito 44 mm è un valore che in assoluto non pone indicazione a un intervento chirurgico, ma è importante capire in quanto tempo questo si è determinato. In ogni caso normalmente si pone indicazione all'impianto del tubo valvolato aortico quanto le dimensioni della dilatazione raggiungono i 5 cm. Intanto la cosa più importante per evitare rischi di rottura è mantenere i valori pressori nella norma ed è per questo che è sconsigliabile qualunque attività impegnativa che può accompagnarsi ad incrementi della pressione arteriosa. Quindi consiglio: niente bici nè calcetto.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 267XXX

Iscritto dal 2012
graxzie della gent.le risposta dottore,ma allora qual'è l'attività sportva piu' consigliabile x la sua età?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Certo non attività che determinano confronto, come i giochi a squadre, nè quella singola che richiede sforzi importanti. Può fare jogging (ma non mountain bike).
Saluti
[#4] dopo  
Utente 267XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio dottore x la sua esaustiva risposta.Distinti saluti.