Utente 271XXX
Salve, da circa 5 giorni penso di avere un influenza intestinale; per tre giorni ho avuto 37,3° di febbre, nausea, diarrea e difficoltà digestive. Il medico mi ha detto di prendere efferalgan e enterogermina, ed una pillola di plasil prima dei pasti per evitare la nausea. Dopo questi tre giorni (fino a ieri compreso) i sintomi sono migliorati, la febbre è passata e tutto sembrava andare per il meglio... Stamattina ho deciso di riprendere il latte (che avevo tolto dalla mia dieta in questi giorni e sostituito con il tè) e la diarrea è tornata, al chè il medico mi ha prescritto il Tiorfix. Che sia stato il latte a riscatenare tutto??? Altra domanda, mi è arrivato il ciclo ma è scarso...può essere colpa di tutti questi farmaci???? Non penso di rischiare una gravidanza in quanto ho avuto l'ultimo rapporto protetto da preservativo il 31 agosto (e tra l'altro non completo), poi il ciclo regolare il 13 settembre e ieri è tornato.
Grazie anticipatamente per le vostre risposte
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Quando compare diarrea,
a prescindere dalle cause,
latte e derivati del latte (formaggi, burro e yogurt) sono da evitare per un pò di giorni (nella fase di convalescenza) perché la mucosa intestinale è in sofferenza e non può aversi una corretta digestione di questi alimenti.

Saluti