Utente 271XXX
Salve, scrivo in quanto abbiamo ritirato lo spermiogramma di mio marito. Tutti i valori sono nella norma, l'unico problema riguarda una presenza di nemaspermi normali pari al 20% (dalla spermiocoltura non risultano infezioni). L'unica causa che pensiamo probabile (dato che all'età di 15 anni aveva avuto lo stesso risultato) è che in età molto giovane ha effettuato tre cicli di radioterapia e due di chemio poichè all'età di 13 anni fu affetto dal Linfoma di Hodgkin. Adesso mio marito ha 38 anni, gode di ottima salute, non bene e non fuma, è uno sportivo e segue un'alimentazione sana. Mi chiedevo se con questa quantità di nemaspermi normali ci sia qualche possibilità di una fecondazione naturale in qualche modo. Io ho quasi 40 anni.
Grazie anticipatamente e buon lavoro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
un valore del genere non pregiudica una gravidanza naturale. tuttavia il consiglio è sempre di far fare questa valutazione dallo specialista che visita il paziente e ha l'opportunità di andare ben oltre i meri numeri degli esami seminali.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Grazie, è già una notizia confortante, domani andremo dallo specialista.
Grazie ancora e buon lavoro