Utente 171XXX
SAlve ho 30 anni e da sempre ho "soffro" di eiaculazione astenica, nessuna spinta dell'eiaculato che si limita a fuoriuscire a gocce.Questo mi succede da sempre con rare eccezioni e tutte in caso di rapporti sessuali particolarmente lunghi. Inoltre dopo l'eiaculazione mi capit sempre una fuoriuscita di sperma dopo alcuni minuti dell'eiaculazione stessa, questa ulteriore fuoriuscita viene incentvata facendo pressione dietro i testicoli (anche semplicemente sedendomi e spingendo il busto in avanti) ho la sensazione di avere una sorta di ostruzione proprio in quella zona. Settimana prossima avrò un consulto medico volevo chiedere se è curabile se bisogna operarsi o altro...
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

prima di pensare a possibili cure, bisogna ora capire quale è la reale causa del suo particolare problema clinico (anatomico ostruttivo, infiammatorio od altro) e poi bisogna sentire il suo andrologo e con lui fare delle preliminari valutazioni ecografiche e colturali mirate, un eventuale uroflussogramma registrato e quindi, risentito il suo andrologo, ci riaggiorni, se lo desidera.

Cordiali saluti.