Utente 626XXX
Salve, sono un ragazzo di 23 anni con una vita sessuale abbastanza intensa e che tiene molto all'igiene intima. A tal proposito vorrei chiedere un consulto per un problema che da qualche tempo mi sta dando parecchie noie: la corona del glande ed il glande stesso (ma in modo leggermente minore) mi sembrano ipersensibili.
Spesso infatti non riesco ad ottenere un'erezione completa (non si indurisce il glande) a causa dell'estrema sensibilità della zona; tuttavia nè glande, nè corona sembrano arrossati. Questo accade sia se ho rapporti sessuali, sia tramite masturbazione.
La mia ragazza non ha malattie, infiammazioni o qualsiasi altra cosa che riguardi il suo apparato sessuale da moltissimo tempo e non ho mai avuto relazioni sessuali con altre all'infuori di lei.
Mi lavo accuratamente più volte tutti i giorni con sapone intimo (che in teoria dovrebbe essere fatto ad hoc per l'uso) e non so più dove sbattere la testa.
Cosa potete consigliarmi? Vi ringrazio in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
4% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
A volte l'eccesso di igiene , anche se con i prodotti più indicati, può rimuovere il film protettivo presente naturalmente sugli epiteli e quindi provocare ipersensibilità locale.
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Molto utile gentile utente, produrre la sua prima visita Venereologica, per chiarire se le cause mucosali di ipersensenibilità detengano delle connessioni specifiche.

ritengo questo il miglior consiglio da tal sede.

cari saluti