Utente 256XXX
Salve, avrei bisogno di qualche informazione se possibile (ho 28 anni).

Nelle ultime 3 settimane ho notato delle piccole formazioni dietro l'orecchio ed in corrispondenza della parotide cosi sono andato a fare l'ecografia e ci sono delle formazioni linfonodali ipoecogene sulla parotide destr che è aumentata di volume ad ecostruttura disomogeneamente ipoecogena, formazioni linfonodali laterocervicali con analoghe caratteristiche di diametro massimo 1.4 cm in sede sottomandibolare sx e di maggiori dimensioni di 2.2 cm a destra. Piccole formazioni linfonodali in sede retroauricolare dx e sovraclaveare omolaterale di diametro max di 8 mm.

Devo dire che io non ho fastidi particolari, la guancia è appena appena piu gonfia, sento solo questo piccolissimo senso di gonfiore.

Faccio vedere questa risposta al mio medico e mi prescrive degli esami per i virus:
- Transaminasi GOT e GPT
-LDH
-VES TAS PCR
- MONOTEST
- esptein Barr V Vca Ab IgG ed IgM
- Esame ematocitometrico
-Beta 2 microglobulina
- Ricerca imm. per Toxoplasma
- Anti IgM Toxoplasma EIA
- Ricerca imm. per Citomegalovirus
- Anticorpi Igm Citomegalovirus
- Anticorpi anti parotite
- anticorpi anti nucleo

Di tutti questi esami son risultati positivi:

- Anticorpi anti Parotite IgG 2.97 (positivo da 0.51 in poi)
- Ricerca immunità per Citomegalovirus (IgG 27.70, reattivo da 15.1 in poi con IgM 0.25, non reattivo fino a 0.84, reattivo da 1 in poi)

Da quel che ho capito risulta che:

- Sono stato a contatto con il virus degli orecchioni (ricordo di averli avuti da piccolo)
- Ho avuto il citomegalovirus in passato ma adesso è "silente" diciamo, quindi non sono contagioso.

I miei dubbi sono:

1) Il citomegalovirus guarisce da solo? Nel senso, io son stato a contatto con questo virus ma ora ho acquisito l'immunizzazione (che ho letto non essere definitiva comunque). Il fatto che non mi è chiaro è : visto che io l'ho scoperto solo ora il citomegalovirus e non ho quindi mai fatto cure specifiche per questo virus, come ha fatto a guarire da solo ?

2) Io non so quando ho contratto il virus, per sicurezza è meglio far fare gli esami del sangue anche ai miei familiari ?

3) Risultando positivo al citomegalovirus, è il caso di fare qualche altro esame sui virus ? (herpes simplex?)

Vi ringrazio per l'attenzione, spero di avere descritto bene la situazione.


[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

fatta la premessa che, al momento, per quasi nessuna patologia virale esiste una terapia "specifica e risolutiva", come ad esempio gli antibiotici per le infezioni da batteri, il citomegalovirus, quando si presenta, può dare sintomi modesti oppure importanti ma è sempre il nostro organismo, il nostro sistema immunitario ad eliminarlo ed in questo modo si guarisce, del resto così si guarisce da molte patologie, soprattutto virali, di cui oggi non disponiamo alcuna terapia.

Infine alle due ultime questione che pone le rispondo con un rapido ma preciso: no.

Cordiali saluti.