Utente 241XXX
salve,
io ho una bambina di 19 mesi, che venerdì 26 ottobre si e fatta male. Inpoche parole è caduta e si è tagliata la lingua, ci siamo presi un bello spavento perchè usciva molto sangue e l'abbiamo portata subito in ospedale dove l'indomani mattina l'anno portata in sala operatoria e gli hanno messo 2 punti; uno se lo è tolta da sola e l'altro ha detto il chirurgo che sarebbe caduto dopo 4-5 giorni, mercoledì 31 abbiamo fatto un controllo e dicono che và tutto bene e ci hanno dato un'altro appuntamento per il 28 novembre,. La cosa che vorrei chiedere è che oggi siamo il 5 novembre ed il punto non è ancora caduto e mi sembra che sia strano, non sò bene come comportarmi.
spero che qualcuno mi possa consigliare.
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Costantino Zamana
28% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Ancora un pochino di pazienza e di sicuro anche questo puntino sparirà da sè considerando che l'alternativa all'attesa è quella di togliere il punto tagliandolo, evento poco gradevole sia per chi lo subisce (bimbo) che per chi lo vede (mamma) che per chi lo deve togliere (chirurgo)....

Direi che il traumatismo di togliere un puntino dalla lingua di un bimbo di meno di 2 anni è sicuramente di gran lunga superiore al vantaggio che ne trarrebbe per cui salvo persistenza del punto per tempi non piu' ragionevoli( mesi per intenderci) penso sia fortemente consigliabile aspettare
Cordialmente
Costantino Zamana