Utente 275XXX
Buongiorno,

ho iniziato un controllo della pressione arteriosa oltre tre mesi fa, per caso. ho effettuato 3 o 4 misurazioni giornaliere con apparecchio elettronico a bracciale.
Ho rilevato valori di poco superiori ai 135/85 mmHg nelle seguenti occasioni:
- escursioni in quota (2.500/2.800 metri s.l.m.);
- risveglio mattutino (ore 5:45)
- particolari stati emotivi.

Sono sovrappeso (circa 93 kg), non fumo, non assumo alcolici, non sono diabetico. Ho recentissimamente eseguito un ECG sotto sforzo (cicloergometro) che non ha rilevato alcun problema (mi hanno detto che tale esame è utile ai fini dei valori pressori in relazione ai tempi di recupero misurati). Mio padre era iperteso, diabetico e cardiopatico (coronaropatia, trattata con angioplastica) ed è deceduto per una torsione di punta.
Devo approfondire ulteriormente la questione pressoria o i valori registrati possono essere considerati fisiologici?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I valori che lei riferisce sono ai limit della norma. Se riducesse il peso si normalizzarebbero
Arrivederci
cecchini