Utente 632XXX
Buona sera,
cercando informazioni su internet relative a risultati per uno spermiogramma, il motore di ricerca mi ha restituito questo forum, che ho trovato estremamente interessante.
Principalmente mi congratulo sia con gli utenti che sono chiari ed espongono problematiche generiche, ma soprattutto con i medici che sono abbastanza soddisfacenti nelle risposte che danno.
Ebbene anch'io ho problemi attinenti alla fecondità.
Insieme a mia moglie, abbiamo avuto un bambino (voluto ed avuto con estrema facilità). Dopo qualche anno, decidiamo di averne un'altro, ebbene per oltre un anno niente.
Faccio uno spermiogramma in data ottobre 2006 con i seguenti risultati:
Volume 2,0 ml (___ >2,0);pH 7,5 (7,2-8,0); Aspetto Opalescente; Colore Grigiastro; Fluidificazione completa; Viscosità normale; Numero spermatozoi/ml 14,00 x10^6/ml (sup. a 20x10^6/ml); N.totale spermat/eiaculato 28,00x10^6/ml (sup. a 40x10^6/ml)
a) Motilità lineare veloce 15%;
b) Motilità lineare lenta 20%; (a+b>50%);
c) Motilità non lineare 30%;
d) Immobili 35%;
Spermatozoi normali 28% (sup. al 30%);
anomalie della testa 19%;
anomalie della coda 20%;
Anomalie del collo 20%;
Forme immature 19%;
altro : Rari leucociti.
Mi riscontrano un varicocele bilaterale, sul quale intervengono chirurgicamente, ed ora a distanza di circa un anno e mezzo, ancora nulla da fare. Oggi mi danno i risultati dell'altro spermiogramma che di seguito specifico:(i riferimenti sono uguali a quelli sopra)
Volume 8,0; pH 7,5; Aspetto opalescente; Colore Grigiastro; (e fino a qui uguale ai vecchi risultati, Fluidificazione incompleta; viscosità aumentata; Numero spermatozoi/ml 28,00 x10^6/ml; N.totale spermat/eiaculato 224,00x10^6/ml
a) Motilità lineare veloce 20%;
b) Motilità lineare lenta 30%; (a+b>50%);
c) Motilità non lineare 20%;
d) Immobili 30%;
Spermatozoi normali 30% (sup. al 30%);
Altro presenza di agglutinati.
Potreste essere così gentili da dirmi cosa è cambiato, se è cambiato qualcosa atteso che mia moglie non rimane incinta e in caso cosa mi consigliate di fare?
In attesa di cortese risposta, vi ringrazio e vi saluto cordialmente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
4% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gentile utente ,

la presenza di agglutinazioni può essere il segno indiretto , meritevole di ulteriori accertamenti, della presenza di anticorpi antispermatozoi che impediscono la fecondazione, inoltre è fondamentale escludere che lei abbia una recidiva del varicocele ( ha eseguito un doppler di controllo dopo l'intervento ?


Cordialità
[#2] dopo  
Utente 632XXX

Iscritto dal 2008
Dr CASTIGLIONI buonasera e grazie per l'attenzione immediata che ha prestato. Non ho effettuato nessun controllo poichè il chirurgo che mi ha operato, mi ha detto che avrei dovuto aspettare circa 6-8 mesi dopo l'intervento per ritornare come prima, pertanto ho creduto che il periodo trascorso fosse normale, ma ora mi preoccupo un po. Pertanto se non ho capito male, dovrò escludere a priori che non vi sia un nuovo varicocele e contestualmente dovrò accertarmi della presenza di anticorpi antispermatozoi.
Grazie ancora anticipatamente e cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
4% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
esatto


[#4] dopo  
Utente 632XXX

Iscritto dal 2008
Ancora grazie. Provvederò con queste ulteriori verifiche ed in seguito vi informerò dei risultati.
Cordiali saluti.