Utente 220XXX
Buonasera scrivo perchè da circa 3 giorni ho dolore alle vene del braccio dx,dal gomito al polso,da circa 2 giorni mi sono accorta che le vene del braccio si sono quasi come irrigidite,e se le tocco col dito,sono palpabili,c'è un rigonfiamento che al tatto fa male.e non riesco a stendere il braccio per l'intera lunghezza;premetto che nei giorni passati ho scritto molto a mano ,ma non in maniera esagerata o comunque tale da non potermi fermare o prendere delle pause;premetto che non faccio attività fisica,e di rado fumo,non è la prima volta che mi capita questo tipo di problema,infatti l'ultima volta che accadde ricordo che coincideva presso che con il giorno del ritorno del ciclo,come ora,ma non so se le due cose siano collegate. Grazie per la risposta.
[#1] dopo  
Prof. Ugo Bertoldo
24% attività
0% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Buonasera,
se quelle che lei sente irrigidite e dolenti sono effettivamente delle vene,è bene che senta il parere diretto di uno specialista. Andrebbe però escluso che non si tratti di una tendinite.
Quindi come primo passo sentirei il parere del medico di famiglia.

Buona serata