Utente 275XXX
Buonasera,
Sono Manuela ho 40 e da circa 5 mesi accerto dolori sparsi al torace . Si spostano da destra a sinistra dallo sterno al seno e durano pochi secondi ma sono continui e presenti per quasi tutto l arco della giornata . A settembre mi sono recata a fare visita cardiologica ed ECG con esito negativo
. Ritmo sinusale afc 85 mn asse elettrico equilibrato . Non segni di danno miocardico . Azione cardiaca ritmica toni puri pause libere su tutti i focolai di ascoltazione . Buon compenso rmodinico . MV normotrasmesso.
In più avverto un nodo alla gola .
Questi dolori sono maggiori se sono a pancia sotto con un cuscino all altezza dello stomaco ma purtroppo è' la mia posizione preferita . Ho paura sto vivendo un periodo di forte stress .

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
i suoi dolori sembrano francamente di natura osteomuscolare e non di certo correlabili al cuore. Non si può escludere una eventuale gastrite, legata, verosimilmente al forte stress. Ne parli anche con il suo curante per eventuali approfondimenti diagnostico/strumentali.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 275XXX

Iscritto dal 2012
Grazi per la tempestiva risposta
Sono molto preoccupata pensando che potessero essere dolori cardiaci
. Il cardiologo che mi ha visitato a settembre mi ha prescritto seloken metà' compressa mattina e sera . Lei cosa ne pensa?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
E' un farmaco utile per la tachicardia e in caso di sofferenza cardiaca. Con le poche notizie inviate non saprei perchè le è stato prescritto.
[#4] dopo  
Utente 275XXX

Iscritto dal 2012
Il. Seloken mi è' stato prescritto per diminuiremo frequenza e poi perché a causa di una tiroidite autoimmune sono ingrassata molto almeno queste le motivazioni del cardiologo che me lo ha prescritto . Purtroppo ho vissuto un periodo di forte stress ho perso mia madre in maniera traumatica e dopo 6 mesi dal suo decesso mio padre ha avuto stenosi canale vertebrale e quindi l uso delle gambe e' quasi nullo. Io ho affrontato tutto da sola essendo figlia unica con i miei a loro volta figli unici ed ora dopo 1 anno ho avuto un crollo . Ho paura di ogni piccolo dolore penso sempre al peggio