Utente 206XXX
Gentilissimi Dottori,
in questi giorni mi sta capitando qualcosa di strano, o meglio, avverto delle leggere fitte all'altezza del cuore, con un'aumento di dolore e contestuale abbassamento dello stesso , tutto in un paio di secondi.
Ho fatto delle analisi del sangue il mese scorso e non ho alcun tipo di problema, soprtatutto per quanto riguarda il colesterolo buono e cattivo, trigliceridi e glicemia, tutto nella norma insomma. L'unica pecca è un po la minima dell pressione alta, che si aggira dai 90 ai 100.
Lunedì farò anche l'ecografia alla tiroide, ma tutto questo può essere riconducibile al dolore che provo nella zona del cuore ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I dolori che lei riferisce non sono assolutamente di tipo cardiaco. Deve ridurre il peso drasticamente è vedrà che anche i valori pressori si normalizzeranno
Arrivederci
Cecchini
[#2] dopo  
Utente 206XXX

Iscritto dal 2011
grazie per la sollecita risposta .