Utente 282XXX
ho subito un trauma chiuso un anno fa non curato e non diagnosticato subtio con fratttura del corno osso ioide e processi stiloidei, da alcuni giorni ho dolore alla lingua all'attaccatura dei pilastri con parestesie, la pressione arteriosa dopo il truama molto alta con cardiopalmo. in attesa di poter fare un intervento che ormai si propsetta difficile perchè calcificato male, sono in queste condizioni, con crepitti come se si sbriciolasse la cartilagine, forti dolori al petto per lo sforzo e tachicardia o battito accellerato ogni volta che apro la bocca.
da ultimo il problema della lingua, non la sento più e mi fa male in alto.
il curante mi ha dato la pastiglia solo ieri per la pressione.
cosa devo fare ? maria
mariaterry28@yahoo.it

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
In questomomento deve controllare la pressione,nel caso sia molto alta deve assumere un antiipertensivo( immagino che sia già in terapia) p un diuretico. Poi sarà opportuno un analgesico ed eventualmente un ansiolitico.