Utente 687XXX
salve io ho un dubbio e' normale che durante il rapporto sessuale col susseguirsi delle spinte il mio glande si ricopra col prepuzio, cosi' che io devo intervenire tirando indietro la pelle con la mano per scoprire il glande?
puo' causare ipersensibilita'.
e' come se avessi della pelle in piu'

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
Lei sembra descrivere una condizione ascrivibile quanto meno a due possibilità:
1) fimosi. Cioè una condizione in cui la pelle che ricopre il glande è esuberante e talmente stretta che non ne permette una completa apertura. Questa evenienza potrebbe verificarsi durante le spinte pelviche del rapporto sessuale. Conseguentemente, proprio come Lei descrive, non resta che la scopertura forzata e manuale del glande.
2) frenulo breve. Cioè una condizione in cui il frenulo (o filetto) è talmente breve ed anelastico da costringere continuamente la pelle del prepuzio a ritornare sul glande, specie durante l'atto sessuale. Anche in questo caso, obbligatoria la scopertura manuale del glande.
Io propenderei per la prima ipotesi. Ma Lei comprende come tutto diventerebbe più facile se Lei si sottoponesse ad una semplice visita presso un Medico di Sua fiducia. La invito a farlo al più presto. Sono problemi facilmente risolvibili con piccoli, ma come sempre vado ripetendo non banali, inteventi chirurgici.
Affettuosi auguri di pronta risoluzione dei Suoi problemi.
Cordialissimi saluti
Prof. Giovanni MARTINO