Utente 258XXX
salve dottore.
ho vent'anni e sia da quando ero piccolo, soffro di un disturbo parecchio fastidioso, non per quanto riguarda il dolore, ma la sua continua presenza.
Soffro per tutto la durata del giorno e della notte di contrazioni involontarie del canale deferente, le stesse identiche contrazioni che mi provocano l eiaculazione durante un rapporto o la masturbazione.
vorrei sapere il motivo di questa loro incessante presenza se possibile e in quale modo la si può eliminare; ormai e da anni che soffro di tale disturbo.
Sottolineo che non ho alcun problema di eiaculazione precoce.
La ringrazio anticipatamente e attendo risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,faccio fatica ad immaginare una contrazione del deferente,in corso,o meno,di eiaculazione,coitale o masturbatoria.Non si confonda ulteriormente e ne approfitti per consultare un esperto andrologo per una visita andrologica routinaria.Cordialità.