Utente 285XXX
salve ho 40 anni , 170x98 kg,pratico bodybuilding,nonostante il peso elevato ho poco grasso ,direi un 18% ,assumo testosterone ,testoviron 250 a settimana, il mio problema sono le erezioni , spesso assenti oppure molto deboli, il pene si affloscia subito , mi capita pero che 2-3 volte al mese abbia un erezione molto forte e duratura ,addirittura il pene sembra piu grosso del normale , ieri ero in auto con la mia ragazza e stavo iniziando un rapporto,avevo una buona ereziono , lei mi ha chiesto di spostarmi nel garage vicino (10 metri di distanza ) ,entro nel garage e.....morte assoluta,non si alzava piu, moscio al 100% ,ho provato a pensare a immagini erotiche ,al rapporto che stavo per fare, ma nulla è rimasto morto...ho la prolattina alta , ma il mio medico non ci ha fatto nemmeno caso, sto facendo una cura con cialis e arginina e anche se l'erezione non è al 100% ,sono abbastanza soddisfatto , anche con cialis il pene rimane duro si ma non fermo ,cioè se lo prendo in mano e o muovo verso l'alto e il basso,si muove con facilità ,quasi non avessi i muscoli che lo tengono, certe mattine inoltre ho erezioni spontanee,altre mattine il nulla piu assoluto , ho avuto di recente un ischemia cerebrale con occlusione dell'arteria del collo,ma non è quello il problema perhce me lo faceva anche prima...io credo dia ver sconvolto il mio sistema endocrino assumendo testosterone ,voi cosa ne pensate?eventuali esami da fare? premetto che il valore del testosterone nonostante ne assuma 250 mg a settimana rimane sempre basso , anche lh e fsh sono al minimo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,devo considerare che il Suo stile di vita è basato sulla ricerca continua della prestazione,sia nello sport che nella vita di relazione.A tal fine ricorre alla indiscriminata assunzione di farmaci dopanti che,è noto,oltre che a penalizzare la resa sessuale, incidono pesantemente sul metabolismo,con alterazioni della funzionalità epatica,circolatoria,ipofisaria e gonadica.Credo che sia inutile ricorrere ad un Forum medico telematico ma indispensabile è rivolgersi ad uno specialista reale che,nella Sua città,ed in questo Forum,non manca.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 285XXX

Iscritto dal 2013
il medico mi ha detto di sospendere il testosterone e lasciare che il corpo recuperi da solo le sue funzioni,dice che nel giro di 6 mesi torna tutto normale , ha detto inoltre che sen dovesse tornare a livelli ottimali mi prescriverà gonasi e parlodel.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...che specializzazione ha il Suo medico?A questo punto,è inutile che continui a chiedere un parere ad un forum medico.Cordialità.