Utente 228XXX
Gentili Dottori,
Sono un ragazzo di 34 anni. Da alcuni anni (almeno cinque) convivo con questa anomalia, che pensavo benigna fino a che, qualche giorno fa, ho scoperto per caso che può essere la spia di importanti patologie. Il mio dubbio è appunto questo: l'associazione tra questo segno e la malattia è così forte, oppure può essere benigno?
Premettendo che sono relativamente tranquillo, vi lascio alcune informazioni su di me:
- sono vaccinato contro l'epatite B
- non ho mai subito trasfusioni
- non ho rapporti sessuali a rischio
- assumo alcolici con molta moderazione
- eseguo annualmente esami di laboratorio (sono esposto a rischio chimico) e non ho mai avuto un valore fuori posto
- due anni fa ho eseguito un'ecografia addominale, dalla quale non era emerso nulla di anomalo
- soffro di tachicardia parossistica (benigna) ed eseguo regolarmente esami cardiologici, dai quali non sono emersi altri disturbi
Secondo voi devo procedere ad approfondimenti?
Grazie e cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Il fatto che le unghie (bianche) di Terry
siano un quadro clinico che possa associarsi ad alcune patologie,
non deve indurre l'automatica associazione a patologia
(visti poi gli accertamenti da lei riferiti ... ancor meno!),

infatti si è visto che sono frequenti nella popolazione generale senza alcuna associazione con patologie.


Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 228XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dottore,
La ringrazio per la celere risposta. Ora sono del tutto tranquillo.
Cordiali saluti!
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Mi fa piacere.

Auguroni