Utente 285XXX
dai miei ultimi esami ormonali è venuto fuori che ho un valore di testosterone libero molto al di sotto del valore soglia limite che il laboratorio dove ho effettuato le analisi utilizza come riferimento.
premetto che mi è stata diagnosticata una oligoastenoteratospermia severissima la cui origine è ancora oscura (ho fatto indagini genetiche , microdelelezioni, ecografie......etc)

la mia domanda è la seguente:
è possibile aumentare qualità/quantità del mio liquido seminale aumentando il valore di testosterone con dei farmaci?
è possibile che la mia condizione attuale(OAT) sia riconducibile a tale deficit ormonale?

grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Insieme al suo andrologo sarà possibile tentare una terapia di sostegno ormonale per aumentare il testosterone ( libero e totale ) , è un discorso delicato che richiede competenze endocrinologiche
[#2] dopo  
Utente 285XXX

Iscritto dal 2013
mi rendo conto della delicatezza dell'argomento, ma lei crede che ci possona essere possibilità di migliorare il mio liquido seminale "tamponando"con eventuale terapia concordata con i medici il mio valore di testosterone?

ancora grazie
[#3] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Insieme al suo andrologo sarà possibile tentare una terapia di sostegno ormonale per aumentare il testosterone ( libero e totale ) , è un discorso delicato che richiede competenze endocrinologiche
[#4] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
onestamente i presupposti biochimici ci sono