Utente 286XXX
Buon giorno, ho 38 anni, qualche tempo fa ho sofferto di taglietti che mi comparivano nel prepuzio che mi rendevano difficile l'atto di scappellamento del glande, orltre che i rapporti sessuali, praticamente si formavano questi taglietti come se la pelle fosse secca e si spaccasse. Sono andato da un dermatologo che mi ha consigliato la crema fitostimolina e delle pillole. Mi passo, ma ora nel giro di meno di un anno mi sono tornati. Mi sapete dire cosa prendere? Le fitostimoline le uso e funzionano per un pò, finchè non riprendo i rapporti sessuali, ma non ricordo che pillole prendevo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
di qua non posso fare diagnosi, nè contraddire quanto detto in diretta dal collega dermatologo. Personalmente valuterei da andrologo la presenza o meno di fimosi. le consiglierei inoltre di fare esami di metabolismo degli zuccheri (emoglobina glicata, glicemia ed edsame urine) che a volte quei taglietti possono accompagnare alterazioni dello zucchero nel sangue.