Utente 693XXX
Spett.li dottori volevo porvi un quesito in merito ad un problema al mio
pene. Da qualche mese mi trovo con un problema al pene e cioè si forma una
specie di "pellicola" di colore bianco che lavandomi si toglie e poi si
riforma. Inizialmente pensavo fosse un problema derivato da rapporti con la
mia ex fidanzata alla quale èra stata riscontrata una infezione alla vagina
e infatti il suo ginecologo gli ha consigliato di utilizzare alcuni prodotti
specifici sia per i lavaggi intimi e sia da assumere via orale, questi
ultimi (FASIGIN) mi è stato detto di assumerli anch'io per il periodo
descritto. Il problema sembrava risolto ma a distanza di tempo per me la
cosa è peggiorata, sono stato dal mio medico di famiglia il quale mi ha
consigliato di applicare una crema (DIFLUCAN GEL) e di riprendere le
pastiglie che prendevo a suo tempo ma in nessuno dei due casi si è risolto
il problema. Sono piuttosto preoccupato, cosa devo fare? E consigliabile una
visita andrologica o è una cosa di cui non preoccuparsi?
In attesa di una Vs. cortese risposta in merito colgo l'occasione per
porgere distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
sia la pregressa diagnosi che le terapie effettuate mi sembrano corrette. Si tratta di problemi lunghi a risolversi. Pazienza. Lo specialista ideale per il Suo problema è un bravo Dermatologo.
Auguri per tutto e cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO