Utente 267XXX
salve,
sono affetta da Lane's disease e stata sottoposta a colectomia totale con ileoretto anastamosi a Londra nel 1988.
sono stata rioperata per subocclusione intestinale da aderenze vericocile pelvico e cisti ovarica destra. Fu eseguita la viscerolisi, la legatura della vena ovarica sinistra e l'asportazione della cisti ovarica nel 1996, sono stata bene per circa un anno. Dal 1997 una ripresa della stipsi, impossibilità di introdurre liquidi perchè non vengono riassorbiti dall'ileo determinando guazzamento, distensione addominale nausea. Sono costretta ad assumere 500 mg al dì, di furosemide con riduzione dei liquidi addominali ed evacuazione delle feci. La furosemide determina un quadro di ipotensione fino al colasso cardiocircolatorio. negli ultimi anni il quadro clinico è peggiorato.
circa 4 anni fà sono stata sottoposta a ileostomia dx a causa di un occlusione intestinale per non aver preso la furosemide per parecchi giorni. accuso gonfiore addominale, alle gambe (in tutto il corpo)
cosa ne pensatei di questo mio problema dei liquidi ?
aspetto una risposta

cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, il suo problema al momento deve essere gestito da un gastroenterologo in collaborazione con un nefrologo, per migliorare insieme la sua situazione generale anche alimentare oltre che farmacologica. Ritengo invece come chirurgo che la sua situazione aderenziale vada ben studiata, ma se è canalizzata alle feci al momento, come credo le avranno già detto, non si impongano provvedimenti chirurgici.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 267XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille , sposto la richiesta in nefrologia e gastroenterelogia
[#3] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Di nulla e auguri.