Utente 867XXX
Salve
ho sempre avuto mani e piedi estremamente freddi, ma in questi giorni mi capita una cosa strana.
Di notte mi sveglio con le mani caldissime, dolenti, gonfie, gonfiore che al mattino poi si attenua ma rimane il dolore specie verso i polpastrelli.
Chiudere la mano è difficile e stanotte mentre dormivo ho avuto una brutta sensazione di gambe addormentate, ma non riesco a capire da cosa provenga questo fastidio.
Faccio una vita sedentaria ultimamente, sempre al pc tutta la giornata.
Ho contattato il medico di base che mi ha rassicurato sul fatto che è solo il freddo.
Io però vorrei indagare di più e capire questo fastidio (a volte vero e proprio dolore) da dove proviene.
A chi devo rivolgermi?
A quale specialista?
Non so veramente a chi chiedere considerando la superficialità del mio medico di base.
Grazie per l'interessamento.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Lei descrive delle parestesie,
gli specialisti che potrebbero essere più facilmente coinvolti sono il neurologo e/o ortopedico.

Ovviamente è il suo medico curante che, visitandola, deve darle il giusto orientamento.

Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 867XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per la cortese e celere risposta.
Insisterò quindi con mio medico curante affinchè mi dica come approfondire.

Cordialmente

C.
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Molto bene.

Distinti Saluti