Utente 289XXX
Mia mamma di 78 anni prende da quasi un anno il coumadin.
Di volta in volta le dico di andare ogni 2 o 3 settimane a fare l'esame sangue per vedere il livello di INR.
Dovendo prenotare una settimana di vavanze fuori città con largo anticipo, se in qualla settimana dovesse cadere l'esame del sangue, come si può fare? E' possibile farlo qualche giorno prima e farsi quindi dare il nuovo dossaggio in anticipo?
E' vero che uno potrebbe fare esame del sangue nell'ospedale del luogo in cui va in vacanza, ma volevo sapere se è possibile anticipare il prelievo nel proprio ospedale in anticipo.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Di norma e' opportunio eseguire l INR ogni 10 15 gg se abitualmente di e' "in range " 8e cioe' tra 2 e 3).
In caso di vacanze si trovera' sicuramente un ambulatorio in grado di farlo.
Nessun problema
Arrivederci
cecchini