Utente 191XXX
Buongiorno Dottori, vi scrivo per avere un parere medico riguardo un problema che affligge il mio fidanzato.
Ha 25 anni e fino a due mesi fa non aveva mai avuto grossi problemi nell'avere erezioni, anzi andava sempre tutto bene.
Poi c'erano state delle occasioni in cui aveva orgasmi senza eiaculare, ma la cosa si era risolta in qualche settimana.
Poi un mese fa è nato il problema dell'impotenza, in pratica per avere un'erezione che poi è al 50% ci mette tantissimo e spesso neanche arriva a questo 50%. Se ci arriva ha poi un orgasmo (anche con una normale eiaculazione), ma la penetrazione è comunque impossibile. Altrimenti senza il minimo di erezione non succede niente.

Io non capisco le cause visto che prima andava tutto bene...
Premetto che consuma abitualmente cocaina, però questo da più di un anno e prima non influiva la cosa...
E in ogni caso la prende sempre dopo prestazioni sessuali e mai prima.
Ora sta riducendo la consumazione, e anche se per una settimana non la prende il problema rimane comunque.... allora mi chiedo da cosa dipenda questo problema e come si può fare a risolverlo...

grazie in anticipo per le risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signora, l uso di droghe può essere causa di de e di problemi di eiaculazione sicuramente la sospensione Dell assunzione è il primo passo ma questa va anche integrata da una visita andrologica per escludere altre cause
[#2] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
Ma nel caso in cui il problema fosse appunto l'uso di droghe, per quanto tempo non andrebbero prese per far ritornare la situazione com'era prima?