Utente 290XXX
Gentili dottori, vi scrivo perchè da qualche settimana lamento una forte stanchezza generale (tanto da impedirmi di fare normalmente le pulizie di casa senza interruzioni per riposarmi), testa pesante con annesso senso di stordimento/confusione e capogiri e difficoltà di concentrazione, occhi gonfi, palpitazioni, pallore, aumentata sensibilità nei confronti della luce, irritabilità e , da pochi giorni, sonno leggero. Mi sono rivolta al mio medico curante che mi ha visitato e prescritto degli esami del sangue anche se ritiene che il mio stato fisico sia dovuto all'alterazione dei ritmi circadiani (purtroppo lavoro di sera e dormo di giorno), e provvederò a farli il prima possibile, ma nel mentre, vorrei capire a cosa potrebbe essere attribuibile questa sintomatologia che, a mio avviso, a ben poco a che fare con il mio ciclo sonno/veglia.
Ringrazio in anticipo per Le risposte.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

le cause potrebbero trovare riscontro in uno stato ipotensivo, anemia, stati carenziali da malnutrizione,...e da non sottovalutare l'alterazione del ritmo sonno/veglia.

L'esito degli esami prescritti potrà chiarire le cause.


Se vuole, mi aggiorni pure.


Cordiali saluti.