Utente 655XXX
buon giorno,
cerco di spiegare tutti i sintomi che sto riscontrando da circa un mese.
Dapprima ho avuto un bruciore al lato (in alto, altezza natica) della gamba sinistra che di tanto in tanto si estendeva alla natica, fianco sinistro (basso) e gamba fin sopra al ginocchio.
Circa una decina di giorni fa il bruciore si è spostata al linguine sinistro ed ho cominciato a sentire un senso di spossatezza, malessere generale, leggera inappetenza.
4 giorni fa, cominciato il pomeriggio e durato circa 24 ore, con la un picco nella nottata, ho avuto esigenza di andare urinare con moltissima frequenza (circa ogni ora) in maniera molto abbondante. Contestualmente ho riscontrato una forte tensione al collo e nelle braccia ed un leggero stato confusionale.
Questi sintomi sono spariti quasi del tutto, ma sento un leggero dolore sotto le ascelle (non persistente) ed una leggera tensione nel collo (soprattutto lato sinistro) e mi pare di riscontrare alla base del collo una piccolissima pallina (un linfonodo?).

Aggiungo che ho fatto test delle urine con urino coltura (esito negativo) e che la mia ragazza circa 40 giorni fa ha avuto una infezione alla vagina (micotica, batterica e virale) ma che ha seguito di cura specifica sta benissimo.

Di cosa si potrebbe trattare? Cosa mi consigliate di fare?

grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
andare da un buon medico di base...
iniziamo da li