Utente 200XXX
Buongiorno a tutti. Ho 45 anni ed ho avuto un Infarto nel marzo del 2011. Trattato con stent medicato sulla CDx. Assumo giornalmente Congescor 125, Cardioaspirina, Torvast 40 e Loortan 5 (oltre al salvastomaco). Il Plavix l'ho interroto ad un anno e mezzo dall'intervento.
Permane una piccola ischemia infero laterale diagnosticata mediante scintigrafia miocardica al 6°mese ed al 18° mese (invariata). Test sotto sforzo negativo.
Continuo a svolgere ogni attività come prima dell'intervento, stando attento a tutti i fattori di richio canonici di un cardiopatico.
Vi scrivo perchè da un mese circa ho dei "pizzichi" (simili a punture di spillo) su tutto il corpo, soprattutto sulla schiena, pancia, petto e avambraccia. Questi pizzichi che si accentuano sotto sforzo, sono accompagnati da prurito e in un'occasione da arrossamento cutaneo.
Questo mio problema può avere a che fare con i miei problemi cardiaci?
Ringraziando in anticipo.
Andrea

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Assolutamente i sintomi che lei descrive non hanno a che vedere con problemi cardiologici.
Se i valori di peso ed alezza fossero corretti cerchi di ridurre il peso corporeo e di stare lontano dal fumo
codialamente

cecchini
[#2] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille per la risposta.
Per quanto riguarda il peso: già fatto.
Per quanto riguarda il fumo, sono, ormai, quasi due anni che non tocco una sigaretta.
Forze, quei sintomi, saranno dovuti allo stress. Comunque fastidiosissimi.

Saluti e complimenti per il servizio reso.
Andrea