Utente 251XXX
Noto una pallina nella parte superiore del testicolo sinistro, indolore, di piccole dimensioni ma si sente al tatto, mentre il testicolo destro non presenta alcuna cosa simile
da inizio estate 2012 soffro di un problema, non provo più l'orgasmo durante l'eiaculazione, avevo anche problemi a mantenere l'erezione e di desiderio ma dopo analisi ormonali e visite è risultato essere solo stress secondo i dottori, sono passati molti mesi e il periodo di stress è passato, ora non ho problemi di erezione o di desiderio ma quando arrivo all'orgasmo non provo nulla e la situazione non è piacevole, sono stato privato del piacere dell'attività sessuale
un andrologo che mi visitò prima di scoprire la pallina non mi fece esami specifici e disse che non avevo nulla era solo stress, il medico curante mi disse che era solo calo della libido e può durare anche anni, ma senza visitarmi, solo dicendogli cosa avevo, parlandogli della pallina mi diede del fissato, mi stavo inpuntando su nulla
io vorrei sapere che esami devo provvedere a fare per scoprire se ho qualche problema nei testicoli o altrove che influisce su questo mio problema
ho 20 anni e mi risulta anche difficile nascondere il tutto ai miei per il costo delle visite ecc
e questo è un ulteriore problema.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
una ecografia alla ASL non dovrebbe essere difficile da ottenere e può levarle ogni dubbio.
Non vedo perchè dovrebbe evitare di coinvolgere i suoi genitori se lei è vittima di un disagio che può essere gestito in sinergia tra andrologo e , se ritenuto opportuno, da psicologo.
cordialmente