Utente 220XXX
Salve.
La mia fidanzata oggi è andata dal dentista in quanto da qualche tempo ha spesso sanguinamento da un dente al quale è stato applicato una ricostruzione e ciò le provoca anche alitosi. Dopo che il medico le ha sistemato la ricostruzione, prima di rimetterla, si è accorto di un'escrescenza gengivale che ha subito tolto tramite bisturi, dicendole che si trattava di un'epulide e che deve stare tranquilla perché non è nulla di serio.
Desideravo chiedervi se è consigliabile fare dei controlli a riguardo o se una volta asportata l'epulide non è necessario fare altro.
Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Armando Ponzi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,
la diagnosi di certezza è istologica, il pezzo andava analizzato. Non conoscendo la situazione clinica e l'intervento effettuato, è difficile darle una valutazione precisa: ritengo però utile un controllonei prossimi sei mesi per essere certi della effettiva guarigione.
Cordiali saluti