Utente 148XXX
Buongiorno. Scrivo con l’account di mio fratello.
Soffro in inverno di ricorrenti mal di gola ed in pratica appena mi busco un raffreddore mi sale la temperatura di qualche decimo ( non va mai oltre i 37,5) cghe poi tende ad andare via lentamente.
Rimango spesso per una settimana con una temperatura di 37°, mentre la mia temperatura standard è di 36.2.
Da 6 anni prendo broncho vaxom in inverno ed ho avuto lievi miglioramenti, ma quest’ anno gli episodi di cui sopra si sono verificati di nuovo frequentemente.
Cosa posso fare per migliorare le difese immunitarie: ho letto di ismigen, posso sostituire il broncho vaxom con tale farmaco?
Il medico mi ha anche prescritto ecchinacea per il prossimo inverno (omeogriphy) ed eventualmente posso affiancarlo ed in che modo con broncho vaxom o ismigen?
Consigli ed aiuto.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Gentile Utente, prima di tutto, occorre che mi dica se ha le tonsille o no. Comunque, si è mai sottoposto ad un tampone faringeo?
In attesa di una sua cortese risposta in merito, la saluto cordialmente
[#2] dopo  
Utente 148XXX

Iscritto dal 2006
Dottore ho le tonsille e sono queste che si arrossano.
Il medico mi ha comunque detto che non è il casdo di toglierle.
Rimango in attesa di risposta.
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non mi ha, pero', risposto all'altra domanda: si è mai sottoposto ad un tampone tonsillare? Se si', mi dice il risultato?
[#4] dopo  
Utente 148XXX

Iscritto dal 2006
Guardi, non ho effettuato il tampone faringeo.
Otto anni orsono quando è sorto il problema effettuai spcifiche analisi del sangue ed ebbi tutti i valori normali.
Da allora prendo broncho vaxom e come le ho detto ho avuto alcuni miglioramenti, ma il problema mi si ripresenta comunque 2-3 volte l'anno.
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Le consiglio, quindi di sottoporsi ad un tampone tonsillare. Per quanto riguarda i lisati batterici che ogni anno assume, sono tutti ottimi. Si possono integrare anche con degli immunostimolanti come quelli, per esempio, a base di pidotimod. Cari saluti