Utente 297XXX
Salve, vorrei porre alla vostra attenzione il mio problema: ho 21 anni,
e durante un rapporto sessuale non riesco ad arrivare all'orgasmo con conseguente eiaculazione, condizione che invece non si verifica durante la masturbazione. Premetto che durante la penetrazione non provo molto piacere (sia con l'uso del preservativo che senza), e quello che ho notato è che riesco a mantenere un erezione tale da permettere la penetrazione e il soddisfacimento del partner ma rispetto all'erezione che avevo in passato questa non è completa e talvolta fatica a permanere. Talvolta lamento dei leggeri fastidi alla minzione, durante l'eiaculazione masturbatoria provo un intenso dolore allo scroto e provo dei fastidi alla regione inguinale dopo il rapporto. Circa 6 mesi fa ho avuto per diverse settimane un fastidio allo scroto destro irradiato al lato mediale della coscia, ed in seguito a visita chirurgica mi hanno diagnosticato un varicocele di I grado ed una modesta lindoadenopatia inguinale bilaterale. In seguito a trattamento con anti-infiammatorio e breve trattamento con anti-biotico, per la scomparsa della sintomatologia dolorosa non ho svolto ulteriori visite e/o esami. Voglio chiarire che sono alle prime esperienze sessuali e che c'è ottima intesa con il partner. Vorrei avere un vostro parere se approfondire su eventuali disturbi di natura organica o se può trattarsi solamente di un problema di natura psicologica. Ringrazio in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gen.mo utente

Potrebbe trattarsi di una problematica psicologica, visto il suo racconto e le sue prime esperienze sessuli, che andrebbero confermate attraverso una visita specialistica e quindi nel caso fosse confermata una componente psicogena un consulto psicosessuologico, eventualmente ne parli anche al suo medico e se poi servisse siamo a disposizione.

Un cordiale saluto