Utente 297XXX
Sono due anni che il stato di salute peggiora ogni giorno di più. Ho fatto le IGA 469(60-400), IGG 1438((800-1700), IGM 98(50-250), imm.ne Catene Kappa 442(138-375), imm.ne Catene Lambda 285(95-240), rapporto Kappa/Lamba 1,55(1.17-2.93), IGE totali 129,7(0.1-100.0).
Prendo l'eutirox e potrebbe essere la causa di tutto, perchè di norma non riesco a prendere farmaci , sto malissimo e mi si scatena una tosse con mancanza di respirazione.
Da premettere che ho l'esofagite, gastrite, duodenite, colon irritato, grave osteoporosi, ipotiroidismo. Sono soggetta a continue infezioni, mi ammalo facilmente, sento che il corpo reagisce ben poco, è come se le cellule di tutti gli organi giorno dopo giorno si distruggessero.
Ringrazio in una risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Valerio Langella
40% attività
8% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
le analisi riportate non evidenziano nulla di anormale o patologico. La tosse che lei lamenta potrebbe avere origine dal reflusso gastroesofageo altamente probabile in una persona con esofagite e gastrite. è' possibile che le infezioni ricorrenti che riferisce ed il quadro di compromissione lieve di così diversi organi ed apparati siano solo transitorie. Spesso tanti piccoli problemi non risolti al meglio generano uno stato di sofferenza sistemica. provi a rivolgersi ad un collega che non la segua solo per una specifica patologia, ma che possa avere una visione d'insieme e che possa guidarla in un percorso diagnostico e terapeutico efficace. Non si preoccupi. A disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento.
[#2] dopo  
Utente 297XXX

Iscritto dal 2013
La tosse mi viene solo quando prendo farmaci, ma la reazione inizia già la mattina quando prendo l'Eutirox: mi bruciano gli occhi e per non parlare del resto, una sensazione di secchezza, è come se il mio corpo giorno dopo giorno non fosse più idratato nonostante io beva più del solito!
Dopo 15 giorni di malattia sono stata tre giorni quasi bene, oggi di nuovo forte mal di gola, febbre, sinusite, il medico curante mi ha dato un antibiotico del tipo che si scioglie in acqua, proprio con un antibiotico una volta sono svenuta, così ne ho preso un pò alla volta, dopo un paio di sorsi ha reagito sul naso e sugli occhi, un dolore atroce ( dimenticavo di dire che tutte le mucose sono ormai distrutte)che non mi abbandona, è come se mi accecassero ed il naso è come se me lo avessero messo nel fuoco!
Le può sembrare strano ma purtroppo è proprio così, Le chiedo oltre agli esami che ho fatto cosa potrei fare ancora per accertare bene ?
Non sono mai riuscita a trovare un professionista che tenga tutto sotto controllo, se Lei sa consigliarmi qualcuno Le sarei molto grata.
Dimenticavo di dire mi sento sempre debole, soprattutto con le gambe, una sorta di astenia che non vuole abbandonarmi.
La ringrazio per tutto.
[#3] dopo  
Dr. Valerio Langella
40% attività
8% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Purtroppo non so indicarle nessuno che conosco nella sua zona e così, con una anamnesi ridotta non mi sento di consigliarle esami ne ovviamente posso consigliarle terapie. Resto però dell'avviso che deve venirne a capo con un collega che possa vederla globalmente a 360°, solo così penso che possa risolvere il problema. i segni che manifesta sembrano essere aspecifici e cmq non riconducibili ad una sola patologia. Ritengo cmq che non ci sia nulla di grave, ma si deve capire. Cordiali saluti; a disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento.
[#4] dopo  
Utente 297XXX

Iscritto dal 2013
Sono del suo stesso avviso ma purtroppo "il collega a 360 gradi " non sono mai riuscita a trovarlo ed io sono sempre punto e d'accapo!!!
Ed inizio anche a dubitare...se io peggioro...un problema pur ci sarà.
Cmq la ringrazio ulteriormente.