Utente 174XXX
Gentili dottori, sono un ragazzo di 25 anni, e mi rivolgo a voi per chiedere cortesemente un consulto medico, in relazione a un sintomo che già altre volte mi si è presentato. Da una settimana ormai avverto coma una sensazione di vibrazione interna al torace, in modo particolare al lato sinistro anche se a volte si sposta anche al centro del torace. Tale vibrazione non è visibile ad occhio nudo, non mi sembrano spasmi muscolari, come quelli che a volte ho all' occhio quando sono stressato. E' più come un qualcosa di "interno". Già altre volte, diciamo due volte in un anno, mi era capitato di avere tali sintomi in occasione di forte stress emotivo e fisico e poi senza alcuna cura, spontaneamente questi sintomi sono scomparsi. Questa vibrazione, che non è costante, ma dura pochi secondi al massimo un paio di volte al giorno, non mi porta nessun dolore al torace, nessuna tachicardia o affanno nè altri sintomi rilevanti, diciamo che è più la paura che mi "frega". Ho fatto anche alcuni esami: una ecografia dell' addome completo dove è tutto ok, analisi del sangue tutto ok, una radiografia al torace in due proiezioni tutto ok, il mio medico di famiglia mi ha anche visitato è non ha trovato nulla di "grave", feci anche una ecg al cuore un anno fa tutto ok, anche la pressione e i battiti sono sempre buoni. Mi rivolgo a voi solo per tranquillizzarmi e per avere un valido consiglio. Ho notato che tali sintomi compaiono molto probabilmente in due occasioni: la prima è quando attraverso periodi di forte stress emotivo (sono molto ansioso e ipocondriaco), altra occasione invece è quando esagero con l' attività fisica, parecchie volte faccio esercizi di stretching, senza un corretto riscaldamento e a volte mi stiro. Potrebbe dunque essere stress o anche un semplice fattore muscolare? Vi ringrazio di cuore.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Credo che la negatività degli esami eseguiti e la visita del suo medico debbano già tranquillizzarla. Probabilmente si tratterà di semplici contrazioni involontarie dei muscoli o (da non escludere) un problema gastrico (meteorismo). Naturalmente l'ansia ha una certa responsabilità

Cordialmente

[#2] dopo  


dal 2013
Gentile dottore, la ringrazio immensamente per la celere risposta. Aggiungo solo a quanto detto in precedenza, che tali sintomi si accentuano dopo pranzo, soprattutto se abbondante. Le vibrazioni, si avvertono molto di più se sto seduto o disteso sul fianco sinistro. Grazie ancora per la risposta.
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Quindi, si potrà trattare si problema intestinale (meteorismo).


[#4] dopo  


dal 2013
la ringrazio di cuore anche se in ritardo :)
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla e auguroni.