Utente 200XXX
Salve, sono una donna e ho 30 anni. Faccio purtroppo una vita sedentaria, ma pratico sport 2 volte a settimana e inoltre faccio sempre lunghe camminate all'aperto. Proprio quando faccio passeggiate se cammino a passo sostenuto (e principalmente se l'aria è fredda) dopo circa 5-8 minuti mi inizia un prurito lungo le coscie. Continuado a camminare il prurito diventa sempre più intenso e insopportabile e si estende a tutta la gamba. Più che grattarmi sento proprio l'esigenza di massaggiarle con forza e la gamba e caldissima. Dopo il massimo del dolore, passa e posso continuare a camminare tranquillamente. Ho inoltre sempre la pressione sanguigna molto bassa, 60/90. Volevo sapere che tipo di esami effettuare e di cosa può trattarsi. Grazie mille.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
sarebbe opportuno in prima istanza che ci fornisse dati univoci sulla sua età (61, 58 o 30 ? v. precedente consulto richiesto) e sui rilievi antropometrici (peso, altezza), che per noi, a distanza, sono molto importanti.
I sintomi riferiti potrebbero infatti essere diversamente intrpretati in rapporto a queste notizie (ipertrigliceridemia? Arteriopatia? Disturbo funzionale?).
[#2] dopo  
Utente 200XXX

Iscritto dal 2011
Salve, ha ragione Dottore. Avevo dimenticato che l'accout era creato con i dati della mia mamma. Ho 30 anni altezza 173 peso 70kg . Ora provvedo a modificarli, grazie.