Utente 296XXX
salve,vi scrivo perchè ultimamente sono preoccupata per delle extrasistole che si sono fatte piu' frequenti.
La prima volta che ho avvertito strane pause mi sono recata da un cardiologo presso ASL per un ecocardiogramma,l'esito della visita in data 21 luglio 2010 fu:
VENTRICOLO SX NORMALE PER DIMENSIONE INTERNA,SPESSORE DI PARETE,FUNZIONE DIASTOLICA E SISTOLICA.
ATRIO SX NORMALE.
LEMBI MITRALICI LIEVEMENTE RIDONDANTI.
PRESENZA DI PROLASSO TELESISTOLICO DEL LPM.
INSIGNIFICANTE RIGURGITO MITRALICO.
NORMALE LA VALVOLA AORTICA.
NORMALE ASPETTO DEL SETTO INTERATRIALE.
NORMALI LE CAVITA' DX,CONTROLLO FA 3 ANNI.
il controllo per scrupolo l'ho eseguito anche a gennaio 2012 ed era invariato.
Ho fatto anche Holter delle 24 H in data 18/06/2012 con esito:
ECG NELLA NORMA
FREQUENZA CARDIACA: (TOTALE QRS: 97137) (DURATA ORA: 20:0)
MEDIA: 81 BPM
GIORNO: 91 BPM
NOTTE: 66 BPM
FC MAX: 138 BPM
FC MIN: 21 BPM
RR MAX: 1470 MS
RR MIN: 435 MS
BRADICARDIA: 0
PAUSE : 0
BATTITI MANCATI: 14 (sono preoccupanti?)
EPISODI VENTRICOLARI : 0
EPISODI SOPRAVENTRICOLARI:
isolati: 9
coppie: 3
salve: 7
totale: 41

RITMO SINUSALE
9 BESV ISOLTAI
3 COPPIE E 7 BREVI SALVE.


Il problema è che quando feci questi esami ne sentivo poche,sporadicamente...Adesso mi capitano settimane senza avvertirne e giorni in cui sono tesissima perchè ne sento moltissime,come degli sfarfallii in gola.
Quello che piu' mi ha spaventato è che lo scorso ottobre mentre camminavo ho avvertito il cuore uscire dal petto e battere irregolarmente e non mi era mai capitato,ho creduto di morire.
Ora,come oggi per es. ne sento molte,ma sempre come pizzicotti o vuoti alla gola.
Cosa mi consigliate? un cardiologo aveva detto che nel caso fossero aumentate potevo assumere Cardicor 1/2 compressa ogni 8 ore.
Sto valutando se non sia il caso di andare da un'aritmologo.
Avverto molte pause.
Ho avuto anche ''mancamenti'' alle volte,alcune sono rpoprio svenuta,altre quasi...chi mi ha detto che è il nervo vago,chi la pressione.
Io ho paura e penso al cuore.
Cosa mi consigliate? sono spaventatissima

Tra l'altro quando faccio cyclette sto bene...adesso sn 3 gg che nn la faccio e si sn ripresentate.
Da sdraiata nulla,seduta ne avverto di piu'.
E ho sempre fastidi puntori al seno sx.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Dagli esami che lei riporta risulta che lei abbia un piccolo prolasso del lembo posteriore della mitrale e qualche aritmia sopraventricolare rilevata all holter ( 7 salve brevi)
Queste aritmie , benche totalmente benigne, possono pero essere estremamente fastidiose.
La terapia con il Cardicor puo anche avere senso, purche il dosaggio sia adeguato al peso; vi sono inoltre beta bloccanti che hanno piu efficacia sul ritmo ( sotalolo, propanololo, pindololo, etc)
[#2] dopo  
Utente 296XXX

Iscritto dal 2013
Grazie.
Quindi quell'episodio era sempre di extrasistoli solo che le ho avvertite piu' forti?
Io noto che quando faccio dei giorni senza fare cyclette ne avverto di piu'.
I betabloccanti danno problemi su pressione bassa o altro?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I beta bloccanti possono ridurre i valori pressori, ma a dosaggi maggiori di quelli da lei riportati; inoltre tale effetto sui valori mrpessori dipende molto dal tipo di beta bloccante impiegato.
Arrivederci
cecchini