Utente 300XXX
Buongiorno avrei gentilmente bisogno di due chiarimenti in merito a tre Ecografie di controllo.
Nel 2009: "ectasia arteria addominale distale con diametro trasverso di 3 cm".
Nel 2012: "dilatazione aneurismatica sottorenale di 3 cm".
Mentre, nel 2013: "si conferma dilatazione aneurismatica al terzo prossimale estesa per 5 cm, con lume vero di 16mm e lume falso di 35mm".

Non riesco a capirne la sede e la gravità poichè in due Eco si parla di sottorenale o comunque distale e nell'ultima di terzo prossimale. Inoltre vorrei sapere a quanto corrisponde ora la dilatazione, ovvero se questa è data dalla somma dei due lumi ed è quindi peggiorata a 5,1cm o se va considerato solo il lume falso dal momento che comunque il referto non parla di dissezione ma solo di dilatazione.
In attesa di risposta, saluto cordialmente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
effettivamente i reperti che ci riferisce sembrerebbero incompleti e contraddittori riguardo la sede e le dimensioni dell'aneurisma ( andrebbe specificato sempre se la misurazione riguarda le pareti o il "lume vero"). Il dato attendibile sembrerebbe quello di 35 mm, ma potrebbe ricontattare il Radiologo per maggiori chiarimenti; anche l'esecuzione di un angioTC potrebbe essere indicata a giudizio del Suo Specialista di riferimento.