Utente 302XXX
salve
ho 31 anni. ieri sera ho avuto 38 di febbre con leggero mal di gola e contemporaneamente accusavo delle leggere fitte (assolutamente non dolore) sotto il costato sinistro a metà tra fianco e stomaco (non riesco a capire se si tratta di milza o altro).ad oggi dopo la tachipirina notturna e una diurna non ho febbre niente mal di gola ma ancora ogni tanto il solito indolenzimento. premetto che in questo periodo ho avuto anche forti mal di stomaco e tanto gas intestinale.
altra cosa, in ufficio aimè hanno messo aria condizionata altissima.
sono stato dal medico del lavoro (del mio palazzo) oggi e non mi ha volto nemmeno tastare in quel punto dicendomi che non era nulla.
come si fa acapire se è milza o altro?
e cmq devo andare dal medico di base? grazie
[#1] dopo  
Dr.ssa Provvidenza Fodale
24% attività
0% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
E' fuor di dubbio che la prima interfaccia per problemi sanitari è il medico curante, che dopo averla ascoltata e sottoposta ad un esame clinico può orientarsi sulla diagnosi o sugli esami da disporre. Non so se la febbre sia da collegare al dolore al fianco, forse determinato da semplici coliche gassose. Mi ascolti, si faccia visitare dal curante.