madre  
 
Utente 285XXX
Salve, vi scrivo per avere un vostro parere in merito all'esito della TC coronarica con liquido di contrasto che mia madre ha effettuato il giorno 19/04/2013, siccome fino al 20/05/2013 non potrà essere ricevuta dal cardiologo che la segue.
Vi riporto di seguito ciò che è stato scritto nel referto

Esame eseguito con tecnica di sincronizzazione prospettica, condizionato dalla presenza di artefatti respiratori e da difetto di scansione che impedisce adeguata valutazione del tronco comune.

Discendente anteriore: non lesioni, anche a livello di due grossi rami diagonali.

Circonflessa: non lesioni.

Coronaria destra: non lesioni.

Altri reperti: in sede epatica, in corrispondenza di S2, si osserva un'infracentimetrica formazione rotondeggiante ipodensa, ad aspetto compatibile con formazione cistica e meritevole, in assenza di precedenti riscontri, di monitoraggio nel tempo con ricontrollo (anche ecografico) entro tre mesi.

Cosa significa in parole povere quanto è stato scritto?

Se può essere utile vi riporto i dati delle 6 immagini che le sono state fornite nel referto, sperando di riportarvele in modo comprensibile.

SEGMENT 834ms 0.00s Cardiac 0
kVP:120, mA:275, msec:400, mAs:114, Thk:0.5 mm. Aquilion

Preciso che mia mamma ha 57 anni, pesa 44/45 ed è alta 159 cm. Fuma 10/15 sigarette al giorno e presenta osteoporosi e pregressa ulcera HP positiva.

Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L'esame delle cornarie risulta normale.
E' invece presente pare una piccola cisti eptioca che andra' controllata nel tempo.
Quindi sua madre non pare avere niente di coronarico, al momento.
Se continua a fumare e' probabile che tra qualche anno il quaddro coronarico non sia cosi'
Le dica di smettere ora, non domani
Arrivederci
cecchini