Utente 304XXX
Salve volevo chiedere un consiglio,penso di soffrire di fimosi non serrata in quanto riesco a scoprire il glande solo col pene a riposo e in erezione la cosa non mi riesce se non di poco,oltre tutto non riesco a toccare il glande perché è sensibilissimo e provo dolore.Non so se è questo problema che con il tempo ha fatto diventare il pene curvo verso il basso in ereZione. Serve la circoncisione? Vorrei una soluzione definitiva anche xkè non ho mai fatto sesso perché mi vergogno di questa cosa e non ho ancora avuto il coraggio di parlarne in casa o con il mio medico.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la fimosi non serrata non determine,nel breve così come nel lungo termine,un incurvamento dell'asse penieno...La terapia non può essere che chirurgica ma i modi ed i tempi dell'intervento vanno stabiliti da un esperto andrologo che,nella Sua città,non manca,cui la rimando.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

le confermo che un restringimento della cute prepuziale (fimosi) può indurre a sviluppare uno stato di ipersensibilità della mucosa del glande che può interferire con il piacere sessuale.
La soluzione, se il problema persiste nel tempo e non viene modificato avendo rapporti sessuali , dovrebbe prevedere la asportazione completa o parziale del prepuzio, circoncisione.
Una curvatura del pene in erezione non può assolutamente diopendere dalla fimosi o dalle anomalie del prepuzio.
Cerchi di farsi vedere da un andrologo che possa "fare il punto" dei suoi problemi
cari saluti