Fimosi, eiaculazione precoce e difficoltà erettile

Salve, dall'età di 7-8 anni (prima non ricordo) soffro di una fimosi non serrata che attualmente risulta essere leggera in quanto in erezione il glande si scopre circa a metà. Forzando la pelle giù fa un po' fatica ma poi si scopre tutto ma il prepuzio rimane giù perché si incunea sotto il glande e per ricoprirlo devo forzare un po' verso l'alto. Questa cosa mi crea solo un fastidio leggero però durante i rapporti sessuali non forzo quasi mai la scopertura del glande che quindi rimane coperto a metà. Tuttavia durante i rapporti sessuali sto avendo 2 problemi:
1) difficoltà a controllare l'eiaculazione (dall'inizio della penetrazione allo stimolo iniziale di orgasmo circa 2 minuti) quindi sono costretto a fermarmi sul più bello e se dopo la breve pausa riprendo il problema si ripropone. Con il preservativo cambia poco perché comunque sono sempre costretto a fermarmi. Ciò non succede se ho un nuovo rapporto nell'arco della stessa giornata o il giorno successivo e qui veniamo al problema 2.
2) In caso di rapporti ravvicinati quindi nello stesso giorno a distanza di qualche ora o il giorno successivo non riesco ad avere un'erezione soddisfacente e soprattutto a mantenerla. Con il preservativo peggio che mai.
Vorrei capire se la fimosi c'entra in tutto ciò e in che misura, specifico inoltre che ho erezioni mattutine e sono una persona da sempre emotiva, sono certo che la componente psicologica è la causa predominante e se la fimosi non c'entra nulla, è la causa unica del problema. Preciso che il medico dopo avermi visto mi ha consigliato di fare un po' di ginnastica al pene per elasticizzare la pelle, ho sentito parlare di phimostop, potrebbe aiutarmi? Riguardo i miei problemi sessuali ne parlo qui per la prima volta cercando una soluzione che mi porti ad avere rapporti soddisfacenti per me e partner.
[#1]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
Caro Utente,a naso,senza poterLa visitare,mi preoccuperei di risolvere,finalmente,questa fimosi semi serrata,la cui terapia non può essere legata ad una ginnastica,nè a creme,gel o altro,ma,unicamente,ad una correzione chirurgica,del frenulo e/ del prepuzio.
Va da se che la parola che conta sia quella dello specialista reale,cui La rimando.Cordialità.

Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
in realtà mi è stato detto sia in età infantile che adulta che la correzione chirurgica non è necessaria, il mio consulto era volto a capire se la fimosi possa causare i 2 problemi sopraesposti e cioè eiaculazione precoce e difficoltà nel mantenere l'erezione
[#3]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
...se è presente una fimosi,va da se che le funzioni legate all'eccitazione sessuale maschile,cioè erezione ed eiaculazione,ne possano risentire negativamente...Cordialità.
[#4]
dopo
Utente
Utente
come posso risolvere o ridurre i problemi di eiaculazione ed erezione escludendo la chirurgia?
[#5]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 637 1
...Le ho già risposto in maniera compiuta nei post precedenti.Cordialità.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio