Utente 306XXX
buonasera a tutti,
mi è stato diagnosticato tramite ecografia che il tendine estensore all'altezza dell'articolazione interfalangea prossimale,per un'estensione di 16x3mm, del quarto dito della mano destra appare inspessito come per parziale lacerazione. Dall'urto saranno passati almeno due mesi;non mi sono rivolta prima a qualcuno perchè al momento dell'urto si è gonfiato un pò il dito ma poi è subito rientrato.Da circa dieci giorni ho iniziato ad avere qualche fastidio in quanto non riesco a stendere completamente il dito ed, anche a piegarlo, mi fa leggermente male.cosa mi consigliereste di fare?Lo specialista che mi ha eseguito l'ecografia mi ha consigliato di farmi visitare prima di tutto da un ortopedico ed ha anche aggiunto che potrebbe essere necessario un intervento.Grazie in anticipo per una vostra risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

le confermo quanto già detto dall'ecografista: è opportuna una visita specialistica per valutare se è o meno il caso di operare.

Purtroppo non posso essere più preciso "a distanza".

Buona serata.