Utente 182XXX
Salve egregi luminari, ho 34 anni e da tempo peso 48 kg. Soffro di carenza da B12 e Folati. Pochi giorni fa sono andato a fare le analisi del sangue e dopo essere andato a ritirare la risposta di questi, mi sono ritrovato l'omocisteina altissima ad 89, cosa devo fare? Sono molto preoccupato, in quanto ho capito che l'omocisteina può portare a gravi patologie cardiache, e non solo, è vero? Tra le altre cose ho delle extrasistole. Tutti gli altri esami sono nella norma. Aiutatemi, visto che sono nel panico. Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non vedo perche essere nel panico.
Il suo medico le prescrivera vitaminici e folina.
Stia solo attento agli altri fattori di rischio quali il fumo, i valori pressori ( che devono essere mantenuti al di sotto di 125/75 mmHg), i livelli di colesterolo totale e LDL, ed il peso corporeo.
Tutto qui
Arrivederci
[#2] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Il quadro di una lieve iperomocisteina è secondario al deficit di folati e viatmina B12, stia sereno, non è un solo valore elevato ad aumentare il rischio cardiovascolare di un soggetto.
Saluti
[#3] dopo  
Utente 182XXX

Iscritto dal 2006
Egregi luminari, ringrazio per la celere risposta. Scusate, ero in panico, non sapendo esattamente cosa fosse quest'esame. Specifico che non fumo, il mio peso è purtroppo di 48kg e il colesterolo buono è a norma, da quello che ho capito.
Grazie ancora egregi luminari, per il lavoro che fate.
Cordialità.