Utente 254XXX
salve dottori sono un ragazzo di 27 anni a febbraio mi sono fatto un ablazione x una tachicardia parossistica pero dopo l ablazione soffro di extra . la mia domanda e questa le extra che ho sono la causa del ablazione o cio un altra patologia al cuore?sono gia 4 mesi che soffro di extra e le sento tutti i giorni.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Si tranquillizzi....le extrasistoli rappresentano il meccanismo di innesco di aritmie più complesse come le tachicardie parossistiche. L'ablazione che ha effettuato ha lo scopo di eliminare la tachicardia e non le extrasistoli, pertanto e paradossalmente dopo un'ablazione di successo per una tachicardia le extrasistoli possono anche essere avvertite più di prima...ma sono un moscerino che passa davanti ai nostri occhi e che non merita di essere trattato...
Saluti cordiali
[#2] dopo  
Utente 254XXX

Iscritto dal 2012
grazie dottore x la risp , cmq e normale che mi vengono sempre quando faccio sforzi fisici( quando lavoro ) a volte sento anche un po di dolore a petto, invece la sera nn ne ho nessuna. poi quando le sento , sento semppre che fa un pausa e riparte con un battito piu forte del normale . io vi domando si puo stare tranquillo anche se avverto queste extra tutti i giorni? possono innescare aritmie piu pericolose x lla vita?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Se come credo si tratta di extrasistoli sopraventricolari può assolutamente stare tranquillo.......
saluti
[#4] dopo  
Utente 254XXX

Iscritto dal 2012
non ci so rimedi x farli passere x un po ? sentirli tutti i girni x me e una distruzzione. il cardioloco mi aveva consigliato di prendere una pastiglia di cardicor 1,5 a mattina lo preso x due giorni poi nn lo preso piu perche ho pensato visto dal ultimo mio holter che ho fatto a risultato che la sera quando dormo la mia frequenza cardiaca e scesa fini a 40 battiti nn e con il cardicor scende ancora di piu?
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi se non mi dà informazioni più dettagliate non posso darle alcuna risposta...inoltre sarebbe bene che chieda aiuto in merito al collega che l'ha sottoposta all'ablazione, poichè noi attraverso la rete non possiamo fare prescrizioni di alcun tipo....
Saluti
[#6] dopo  
Utente 254XXX

Iscritto dal 2012
che informazione?
[#7] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro utente non si possono mischiare pere con le mele, pertanto se non ci dice se le sue extrasistoli sono sopraventricolari o ventricolari non possiamo darle alcun aiuto...Se come presumo e lo ho già detto in precedenza, le extrasistoli sono sopraventricolari, le ribadisco che non conviene sparare a un " moscerino con un cannone".....in altre parole non conviene usare farmaci antiaritmici con potenziali effetti colletarali più importanti del problema che vanno a trattare...e poi significherebbe vanificare l'ablazione che ha fatto, visto che sarebbe comunque costretto a prendere farmaci...se lei ha una qualità di vita così scadente per effetto di banali extrasistoli, probabilmente il vero problema è altrove e credo sia di tipo psicologico...Per quello non deve rivolgersi a noi cardiologi, ma ad uno psicologo.....
saluti
[#8] dopo  
Utente 254XXX

Iscritto dal 2012
grazie ancora x le vostre risposte mi dispiace che le faccio perdere tempo cmq ho fatto l holter 1 mese dopo l abazione e ha registrato solo 20 extra sopraventricolare la frequenza max 169 e la minima 42. po vi faccio leggere i risultati del ablazione. SAME BEN TOLLERATO E DECORSO SENZA COMPLICANZE ACUTE. DURANTE LA STIMOLAZIONE ASINCRONA DELL APICE DEL VENTRICOLO DESTRO OSSERVATA RETROCONDUZIONE CONCENTRICA FINO A UN CICLO DI 270 ms (MINIMO CICLO RAGGIUNTO). DURANTE STIMOLAZIONE ACCOPPIATA DALL APICE DEL VENTRICOLO DESTRO OSSERVATA RETRO CONDUZIONE ACCENTRICA SULL EXTRASISTOMOLO VENTRICOLARE, CONPRECOCE ATTIVAZIONE ATRIALE IN SEDE LATERALE SINISTRA, DETERMINATO PREVD A 280 ms. DURANTE STIMOLAZIONE ASINCRONA ED ACCOPPIATA DAL SENO CORONARICO INDOTTA RIPETUTAMENTE UNA TACHICARDIA RECIPROCANTE ATRIOVENTRICOLARE, A CICLO MEDIO DI 344 ms, COINVOLGENTE IN SENSO RETROGRADO UNA VIA ACCESSORIA TIPO KENT, OCCULTA , A SEDE LATERALE SINISTRA . ESEGIUTA L ABLAZIONE TRANSCATETERE MEDIANTE RADIOFREQUENZA DELLA VIA ACCESSORIA OTTENENDO L INTERUZZIONE DELLA TACHICARDIA. DURANTE LO STUDIO ELLETTROFISIOLOGICO POST ABLAZIONE OSSERVATA LA NON INDICIBILITA DELLA TACHICARDIA SIA IN CONDIZIONI BASALI CHE DURANTE INFUSIONE DI ORCIPRENALINA. DURANTE STIMOLAZIONE ANSINCRONA DEL VENTRICOLO DESTRO OSSERVATA RETRO CONDUZIONE CONCENTRICA DECREMENTALE FINO A 300 MS ,( MINIMO CICLO RAGGIUNTO) . CONCLUSIONI ; ABLAZIONE TRANS CATETERE MEDIANTE RADIOFREQUENZA DI VIA ACCESSORIA TIPO KENT, OCCULTA, A SEDE LATERALE SINISTRA.
[#9] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Stia pur tranquillo...le ripeto che non ha alcun motivo di stare in allarme o vivere con apprensione il problema delle extrasistoli che tralaltro sono una goccia nel mare (solo 20 sopraventricolari in 24 ore). Le confermo l'assoluta necessità a valutare i suoi problemi di tipo psicologico.
Saluti
[#10] dopo  
Utente 254XXX

Iscritto dal 2012
i risultati dello studio Elettrofisiologico che li ho scritto come li sembra? quindi secondo voi le extra che ho vengono x un fatto psicologico ho x ablazione? e come mai ho una frequenza cosi bassa la sera quando dormo? ( 42 batt )
[#11] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente
credo che le mie consulenze possano terminare qui....
Le ho già risposto più che adeguatamente e le confermo, per l'ultima volta, che le extrasistoli non sono causate dall'ablazione che ha fatto, la frequenza che ha quando dorme è normale e quindi non ha motivo di continuare questo stucchevole "ping pong" di domande e risposte....
[#12] dopo  
Utente 254XXX

Iscritto dal 2012
salve dottore vi voglio fare due domande e spero della vostra risposta . nei risultati dello studio elettrofisiologico che ho fatto ce scritto DURANTE LA STIMOLAZIONE ASINCRONA DELL APICE DEL VENTRICOLO DESTRO OSSERVATA RETROCONDUZIONE CONCENTRICA FINO A UN CICLO DI 270 ms (MINIMO CICLO RAGGIUNTO) cosa significa?DURANTE STIMOLAZIONE ACCOPPIATA DALL APICE DEL VENTRICOLO DESTRO OSSERVATA RETRO CONDUZIONE ACCENTRICA SULL EXTRASISTOMOLO VENTRICOLARE, CONPRECOCE ATTIVAZIONE ATRIALE IN SEDE LATERALE SINISTRA, DETERMINATO PREVD A 280 ms anche questa parte cosa significherebbe? se mi risp mi fate un grandissimo favore
[#13] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
...che probabilmente una stimolazione è stata effettuata prima dell'ablazione dimostrando una retroconduzione eccentrica responsabile della sua tachicardia, mentre l'altra deve essere stata eseguita dopo l'ablazione con dimostrazione dell'eliminazione del meccanismo aritmico.
Altre domande gentilmente le faccia, però, a chi le ha eseguito l'intervento.
Saluti
[#14] dopo  
Utente 254XXX

Iscritto dal 2012
lo fatte a voi queste domande xche il dottore che mi ha fatto l ablazione nn sta quasi mai nella mia citta quindi e un po difficile contattarlo. cmq grazie ancora delle risp
[#15] dopo  
Utente 254XXX

Iscritto dal 2012
salve dottore scusa se la disturbo ancora volevo domandarmi visto che lw extra ce li ho ancora cm mi dv comportare? dv rifarmi l holter? l ultimo holter lo fatto a febbraio risulto solo 20 extra sopraventricolare. poi ho fatto una provo da sforzo a luglio risulto tutto normale. nn so piu cosa fare il cardioloco dice che nn ho niente pero io penso sempre che cio quach e malattia al cuore, penso ce qualcosa che mi innescano queste extra? se nn e il cuore cos e? grazie x una ventuale risposta
[#16] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente
vedo che anche a distanza di tempo il suo problema continua....
Mi spiace non saprei come esserle di aiuto....
A riguardo delle extrasistoli le ho ampiamente spiegato tutto. Capisco che per lei è un problema importante, ma deve farsene una ragione....Importante oggettivamente parlando non lo è...
Altro francamente non saprei dirle....Le conviene dare ascolto ai consigli del collega che la segue e in alternativa rivolgersi ad uno psicologo.
Cordialità
[#17] dopo  
Utente 254XXX

Iscritto dal 2012
un psicologo come mi potrebbe aiutare? sarebbe utile x me a farmi guarire?