Utente 261XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 26 anni. Da 3-4 giorni ho il dorso del piede destro intorpidito,con poca sensibilità, come sotto anestesia.
La settimana scorsa avevo spesso la sensazione di avere freddo al piede destro e durante la serata si addormentava spesso, ora pero nessuno di questi sintomi, solamente una sensazione di intorpidimento perenne.
Non so se puo essere rilevante per la diagnosi, comunque vorrei notificare che sull'alluce destro ho da diverso tempo un unghia incarnita che sto' curando. L'alluce è quindi un po gonfio, rosso e esce pus.
Potrebbero essere collegate le due cose?
Potrebbe essere un fattore legato alla circolazione? (lavoro in ufficio e sto 8 ore seduta).
O cos'altro?

Secondo voi a chi dovrei rivolgermi?

Ringraziandovi per la vostra attenzione porgo cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
L'intorpidimento potrebbe derivare da un difetto di circolazione locale, ma si tratta di un fenomeno per il quale le chiederei di postare un quesito in Area di Neurologia. Dal punto di vista chirurgico invece posso dirle che l'unghia incarnita non è correlata a questi fenomeni, ma se è vero che riceve poco sangue è possibile che la guarigione sia rallentata.
Cordiali saluti