Utente 240XXX
da 1 mese a oggi ho sofferto di dolore locale alla mano tra il V dito e il palmo della mano sx ! per alcune volte il dolore è scomparso ora è acuto. ho 24 anni peso 63 altezza 1.74.
esame ecografia : L'indagine ha documentato in corrispondenza del V dito della mano sx a livello del punto di maggior dolorosità, in regione metacarpale, lungo il decorso dei tendini flessori il tendine flessore del 5° dito volumetricamente , marcamente, ingrandito respetto al controlato, diffusanente disomogeneo, tendenzialmente ipocogeno , come per evidente condizione di flogosi .
NON LESIONI DI TALE TENDINE
NON LIQUIDO LIBERO
NELLA NORMA I TENDINI FLESSORI 1 2 3 4.

cura : con cerotto TRANS ACT LAT per una settimana e successivamente in caso di persistenza dell'infiammazione fiseoterapia .

mie domande :
1) è grave ?
2) Passa ?
3) è giusta la cura data dal mio medico curante ?
4) puo' peggiorare con rottura ?
5) come puo' essere successo senza avere traumi ? ( nonostante mi crocchio le dita l'unica causa che mi vin in mente )

sono un tipo che si prende di ansia facilmente sono domande banali ma cerco sicurezza nonostante io abbia fatto volontariato in ospedale !
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

rispondo alle Sue domande con lo stesso ordine:

1) no!

2) si!

3) si!

4) è scontato che se c'è rottura tendinea...peggiora la sintomatologia!

5) è probabile che "l' unica causa" sia stata proprio quella!

E' palese la Sua ansia! Pertanto, si tranquillizzi e si distragga!!


Cordiali saluti.