Utente 309XXX
Da qualche anno convivo con qualche extrasistole, oramai mi sto abituando, pero ho un sintomo a cui non mi abituo e che dura da molto tempo, a volte ho la sensazione di dover digerire, quando erutto il cuore batte in maniera irregolare, piu volte, non è come l extrasistole, capite che quando succede a riposo non è un problema, ma quando succede durante uno sforzo, mi spavento parecchio.
Negli ultimi anni ho avuto anche episodi di tachicardia soprattutto di notte, ho fatto accertamenti vari ma non è emerso niente.
Ultima nota, mio padre è morto di infarto a 48 anni.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
i suoi fastidi potrebbero anche esser legati a problemi gastrici e non cardiaci. Si consulti dapprima con il curante per eventuali approfondimenti diagnostici, on line sono troppo pochi gli elementi clinici forniti per comprendere il suo profilo di rischio cardiologico.
Saluti