Utente 309XXX
SALVE DOTTORE SONO UN RAGAZZO DI 28 ANNI IN APPARENTE BUON STATO DI SALUTE,NON FUMO NON BEVO ALCOLCI E NIENTE CAFFè!...DA CIRCA UN SETTIMANA AVVERTO DOLORI AL TORACE,CERVICALE,DORSALE,E SCHIENA BASSA..PREMETTO CHE SONO IPOCONDRIACO E MI SCUSO PER QUESTO,PERCHè FORSE IL CONSULTO DOVREBBE ESSERE PIù PSICOLOGICO,MA PER TOGLIERMI QUESTO DUBBIO MI AFFIDO ALLA VOSTRA PROFESSIONALITà INDISCUSSA.DICEVO IN BASE A QUESTI DOLORI HO FATTO UN ECG DA SFORZO ED UN ECG NORMALE TUTTO OK!MA RESTANO QUESTI DOLORI LOMBARI,CERVICALI ED AL CENTRO DELLA SCHIENA,SOLO QUANO SONO IN POSIZIONE DI RIPOSO..E QUINDI LE MIE DOMANDE SONO QUESTE GENTILISSIMO DOTTORE,I MIEI SINTOMI POSSONO ESSERE RICONDUCIBILI AD UN TUMORE AL POLMONE,(DOVE HO QUESTI DOLORI AL TORACE E ANCHE ALLE SCAPOLE,E ZONA LOMBARE)O ALLE OSSA?OPPURE HO SOLO MOLTA ANSIA E PAURA,DI CUI NE SOFFRO?PREMETTO CHE NON HO TOSSE E NE CATARRO CON PRESENZA DI SANGUE...

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
1) Faccia una visita ortopedica che la rassicurerà del tutto

2) Non scriva tutto in MAIUSCOLO che è fastidioso da leggere ( e tutte le norme di netiquette della rete lo sottolineano)

3) Stacchi dal suo PC per le ricerche di informazione sulla salute che accrescono il suo stato di ansia piuttosto che rassicurarla

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 309XXX

grazie dottore seguirò il vostro consiglio...ma vorrei farle un ultima domanda....alla mia età è giusto allarmarsi per questi dolori e quindi fare prevenzione,oppure condurre una vita sana, senza essere ipocondriaco, senza fare controlli e a non pensare che tutti i dolori provengano da un cancro?anticipatamente ringrazio dott. catania..

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
[#4] dopo  
Utente 309XXX

grazie dottore e scusatemi se vi rispondo in ritardo..sto molto meglio sia a livello fisico e psicologico sopratutto,dove prima ogni minimo dolore pensavo al peggio.in effetti lei ha ragione ed è per questo che seguirò i vostri consigli,quindi conducendo una vita sana e non avendo fattori a rischio e "familiarità" lei mi consiglia alla mia età di non indagare,e quindi dott.le faccio un ultima domanda,da che età eventualmente bisogna iniziare ad indagare sul proprio stato di salute e su che zone a rischio del nostro organismo? e oltre alla prevenzione la diagnosi precoce può essere importante? grazie dottore le vostre risposte e le vostre rassicurazioni mi hanno reso più forte, facendomi capire che alla mia età bisogna "vivere" e non pensare a queste cose!

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
E' presto . Ne parliamo tra un pò di anni.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com