Utente 308XXX
Salve a tutti,
Ieri pomeriggio sono stato operato per una frattura scomposta alla base del secondo metacarpo.hanno risolto la frattura con una placca e 5viti,l operazione è andata tutto bene.
Quando è finito l effetto dell anestesia ho incominciato ad avere un dolore pazzesco, come antidolorifico mi ė stato prescritto il toradol 10mg,ne ho preso uno ieri sera alle 20 e uno stamattina alle 7 ma non mi ha fatto alcun effetto!sono riuscito a dormire per qualche ora dopo aver preso un plasil che mi ha portato sonnolenza.il dolore è ancora molto forte, penso che il toradol a me non faccia effetto, provo con il contramal?
Il dolore così acuto durerà per tutto il periodo i cui avrò il tutore?
Andare al ps non penso possa essere utile.
Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

la risposta terapeutica a un farmaco e' strettamente soggettiva, per cui potrebbe avere un risultato insperabilmente valido con un farmaco per bocca che magari h
a scartato considerandolo di scarsa efficacia.
[#2] dopo  
Utente 308XXX

Iscritto dal 2013
la ringrazio
ma per quanto riguarda la durata del dolore,rispetto a quanto lei ha notato nei suoi pazienti,dsi allevierà con il passare del tempo?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Dipende se la causa e' solo le frattura oppure se ci sono altri fattori, come ad es. un coinvolgimento di un ramo nervoso sensitivo.